FATTURA ELETTRONICA

Lo schema illustra il processo di invio della fattura elettronica PA e gli attori coinvolti

8836
 

LA FATTURA ELETTRONICA PA

 

La Fattura elettronica è un documento informatico, non contenente codici eseguibili né macroistruzioni, in formato XML, trasmesso per via telematica al Sistema di Interscambio, gestito da Sogei, e da questo recapitato all’ufficio della Pubblica Amministrazione destinataria della fattura. Il file XML deve essere dotato di firma elettronica qualificata e di riferimento temporale. Entro 15 giorni dall’emissione la fattura elettronica deve essere archiviata digitalmente con conservazione a norma.

Per ulteriori informazioni:  www.fatturapa.gov.it

 

LA FATTURA ELETTRONICA E IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO

 

Il Sistema di Interscambio (SdI) è la piattaforma che gestisce gli scambi tra fornitori e Pubblica Amministrazione. Il SdI si occupa di:

 
  • ricevere dai fornitori la fattura elettronica nel formato previsto (XML)

  • effettuare controlli formali sulla fattura elettronica ricevuta

  • inoltrare la fattura elettronica all’ufficio della Pubblica Amministrazione destinataria

  • gestire l’invio al fornitore delle notifiche relative all’esito della trasmissione della fattura elettronica

 

FATTURA ELETTRONICA E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IL CODICE IPA

 

Al fine di consentire al Sistema di Interscambio (SdI) di recapitare la fattura elettronica alla PA destinataria, tutti gli Uffici delle amministrazioni dello Stato e degli enti pubblici nazionali che si configurano come soggetti destinatari di fattura elettronica devono essere identificati per mezzo di un “codice univoco ufficio” denominato CUU assegnato dall’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA).

Questo il link per accedere al sito ufficiale dell’Indice della Pubblica Amministrazione (IPA) e per ricercare il codice univoco ufficio (CUU): 

http://www.indicepa.gov.it/documentale/ricerca.php

 

LA MODALITÀ DI TRASMISSIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA

 

La trasmissione della fattura elettronica al SdI può essere effettuata utilizzando le seguenti modalità:

 
  • un sistema di posta elettronica certificata o analogo sistema di posta elettronica

  • un sistema di cooperazione applicativa, su rete Internet, con servizio esposto tramite modello “web service”

  • un sistema di cooperazione applicativa tramite porte di dominio in ambito Sistema Pubblico di Cooperazione

  • un sistema di trasmissione dati tra terminali remoti basato su protocollo FTP

  • un sistema di trasmissione per via telematica attraverso il sito del Sistema d’Interscambio

 

RICEVUTE E NOTIFICHE DELLA FATTURA ELETTRONICA

 

Successivamente all’invio della fattura elettronica nel formato previsto, il SdI invia al mittente dei messaggi di ricevuta e notifica relativi alla correttezza formale della fattura elettronica inviata ed all’esito della trasmissione alla Pubblica Amministrazione destinataria. Tutte le tipologie di notifiche inviate dal SdI al mittente sono consultabili al link: 

http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/b-2.htm

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Governo

Per inviare la fattura elettronica alla PA con facilità e sicurezza, qualunque sia la tua esigenza, FatturaFacile è la soluzione ideale su misura per te: prepariamo la tua fattura elettronica, la inviamo alla Pubblica Amministrazione e la conserviamo digitalmente in base alla normativa. Scopri COME FUNZIONA!