LinkedIn

Novità e spunti interessanti su Fatturazione elettronica e Innovazione digitale

Fatturazione Elettronica: le novità dal PNRR 2

PNRR_2
Approfondiamo tutte le novità incluse nel PNRR2 che riguardano la fatturazione elettronica

Novità in arrivo dal PNRR 2 riguardanti la fatturazione elettronica.  Il cosiddetto Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza prevede infatti alcune misure in ambito FE.

Come riportato nel comunicato stampa del CdM, i provvedimenti inclusi nel PNRR 2 hanno un carattere di urgenza per avvicinarsi ancor più rapidamente agli obiettivi di partenza del decreto.

Per l’ufficialità bisognerà attendere la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo decreto.

L’estensione dell’obbligo della FE

Il Piano prevede che dal 1° luglio 2022 l’obbligo di e-fattura sia esteso ad altre categorie finora rimaste escluse. Ci riferiamo innanzitutto a tutti i possessori di partite IVA in regime di flat-tax, ovveroregime di vantaggio, forfetario e associazioni sportive dilettantistiche purché non superino i 25 mila euro di ricavi o compensi. Per quest’ultimi l’obbligo è rimandato al 2024.

Ulteriori disposizioni del PNRR 2

Tra gli altri provvedimenti del decreto segnaliamo l’art.15, dedicato alle sanzioni in ambito FE. In particolare, verranno anticipate al 30 giugno le penalità comminate per la mancata accettazione dei pagamenti elettronici.

Dal 1° luglio, inoltre, il PNRR 2 prevede l’inizio di un periodo di moratoria sanzionatoria. In altre parole, solo per il terzo trimestre del 2022, sarà possibile emettere e-fatture entro il mese successivo a quello dell’operazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *