LinkedIn

Novità e spunti interessanti su Fatturazione elettronica e Innovazione digitale

Nuovo Spesometro: genera e invia il file Dati con Indicom

Nuovo spesometro: il servizio

In risposta alle novità introdotte dal D.Lgs. 193/2016, Indicom offre una soluzione efficace e completa per la generazione e l’invio del file Dati Fattura all’Agenzia delle Entrate.

 

Con l’introduzione del nuovo Spesometro, i soggetti passivi IVA sono ora obbligati a trasmettere telematicamente i dati relativi alle operazioni rilevanti ai fini IVA all’Agenzia delle Entrate utilizzando il tracciato XML denominato “File Dati Fattura”, un documento informatico fiscalmente rilevante che – come stabilito dal D.Lgs. 193/2016 – andrà obbligatoriamente firmato digitalmente e sottoposto a conservazione digitale a norma.

Nello specifico, la normativa ha introdotto alcuni rilevanti cambiamenti rispetto al vecchio Spesometro relativamente, per esempio, al formato da utilizzare, ai documenti da inviare e ai dati identificativi richiesti. Non solo, la normativa ha predisposto anche nuove scadenze.

Infatti, se per quest’anno è previsto l’invio semestrale del file Dati Fattura all’Agenzia delle Entrate (nello specifico il 18 settembre), a regime la trasmissione dovrà avvenire trimestralmente (entro il secondo mese successivo alla chiusura del trimestre).

Di fronte a questi cambiamenti e alla conseguente esigenza di adeguamento del file da trasmettere Indicom Group, forte di una esperienza ventennale nel Document Management e nel Business Process Outsourcing, è pronta ad accompagnarvi nella corretta generazione e invio del file Dati Fattura all’Agenzia delle Entrate, secondo le specifiche introdotte relativamente al nuovo Spesometro.

Complici i servizi di fatturazione elettronica PA e B2B ormai consolidati e offerti ad oltre 1500 Clienti, ci siamo specializzati nei processi di creazione di file XML, firma, invio, gestione e conservazione a norma di documenti e notifiche, e rappresentiamo l’intermediario ideale anche per i processi di generazione e trasmissione del File Dati Fattura.

La soluzione pensata è completa e comprende la creazione in formato XML del file Dati Fattura, la relativa trasmissione all’Agenzia delle Entrate e infine la pubblicazione dei risultati della trasmissione sul nostro portale documentale web per la consultazione e download da parte del Cliente.

Come inviare il File dati fattura e adempiere al nuovo Spesometro?

Per permettere a Indicom la produzione del File Dati Fattura al Cliente sarà richiesto di estrarre i file dei propri registri IVA (PDF o TXT) ed eventualmente l’elenco delle anagrafiche Fornitori/Clienti; questi dati dovranno quindi essere inviati a Indicom in un’apposita area FTP/SFTP.

Ricevuti i dati, Indicom li elaborerà e produrrà il file Dati Fattura in formato XML, quadrando i risultati rispetto ai documenti ricevuti e alle eventuali dichiarazioni fiscali prodotte dal Cliente; i file elaborati verranno poi pubblicati sul portale documentale per la validazione da parte del Cliente.

Successivamente, Indicom si preoccuperà di firmare digitalmente il file prodotto con il certificato di firma rilasciato per il Cliente, per poi procedere all’invio dei dati al Sistema di Interscambio (SdI) che, a sua volta risponderà inviando una notifica dell’esito a Indicom.

Infine Indicom, Conservatore Accreditato AgiD – Agenzia per l’Italia Digitale – dal 2016, conserverà digitalmente a norma il file Dati Fattura e metterà a disposizione del Cliente le notifiche/ricevute dell’invio per la consultazione sul portale documentale online.

Desideri approfondire come adempiere al nuovo Spesometro grazie al servizio in outsourcing di Indicom? Contattaci!

Per restare costantemente aggiornato, seguici anche su LinkedIn e Facebook oppure leggi le ultime NEWS.

1 comment on “Nuovo Spesometro: genera e invia il file Dati con Indicom

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *